Primo trofeo stagionale per la Margutta Civitavecchia: Coppa Lazio

Primo trofeo stagionale per la Margutta Civitavecchia: Coppa Lazio

Primo trofeo stagionale per la Margutta Civitavecchia. Da neopromosso in B2, il sestetto di Alessio Pignatelli ha conquistato la Coppa Lazio di categoria, superando per 3-1 il Giovolley nella finale che il nuovo sodalizio Litorale in Volley ha organizzato tra Palasport (maschile e femminile di B2) e Corsini-La Rosa (maschile e femminile Under 16). Nonostante la rinuncia a capitan Elisa Iengo a fine primo set (la schiacciatrice aveva impegni di lavoro), le rossoblu hanno giocato una partita di altissimo livello, contro un avversario che alla vigilia era visto come una vera e propria corazzata, visto che ha acquistato cinque giocatrici dal Volley Ladispoli, che però non hanno avuto il tempo materiale di amalgamarsi col resto del gruppo. E a proposito di Ladispoli, chi invece è entrata già nei meccanismi della Margutta è Alice Grossi, protagonista di un’ottima gara da schiacciatrice. Benissimo anche il libero Cristiana Monachesi, che in più di un’occasione si è resa protagonista di salvataggi eccezionali ed ha dato grande sicurezza alla difesa. Dopo il 2-0 iniziale, spronate dal folto pubblico presente al Palasport, le marguttine hanno lasciato spazio al tentativo di ritorno delle ospiti, salvo poi chiudere la pratica nel quarto set.

“Sono davvero contento – spiega Pignatelli – perché abbiamo giocato una grande gara. Credo che le nostre avversarie non abbiamo avuto il tempo di creare la giusta alchimia tra le giocatrici già in rosa e quelle che sono arrivate da pochi giorni. Questo non sminuisce la nostra prova, perché abbiamo sfruttato al meglio questo vantaggio e non abbiamo mai rischiato nulla. Bene Grossi, bene Monachesi, ma bene tutte le ragazze che sono scese in campo. Spero sia solo l’inizio”.

La Margutta Asp si conferma regina di Coppe. Si tratta del terzo successo in Coppa Lazio negli ultimi quattro anni tra serie D , serie C, ed ora anche B2.