Dalla Sicilia, arriva al Città di Castello il 23enne libero Elena Ferrantello ex Modica

Dalla Sicilia, arriva al Città di Castello il 23enne libero Elena Ferrantello ex Modica

Il nuovo anno ha portato un altro libero nel roster della Co.Me.T. Volley Città di Castello. Dalla Sicilia è arrivata Elena Ferrantello, che affronta la sua prima esperienza oltre regione. Nata il 17 aprile 1997 a Castelvetrano, il Comune in provincia di Trapani nel quale risiede e studentessa della facoltà di Scienze Motorie, la Ferrantello è cresciuta nella New Efebo Volley, società della sua città e proprio con il Castelvetrano ha disputato il campionato di Serie C nella stagione 2015/16, per poi passare alla Pro Volley Team di Modica: un biennio in B2 e poi la promozione in B1, categoria nella quale la Ferrantello ha militato lo scorso anno, sempre con la formazione ragusana. Adesso, il lungo viaggio fino all’Alta Valle del Tevere: “Per me si tratta anche di una vera e propria esperienza di vita lontano dalla mia terra – ha detto la Ferrantello – che, come tale, diventa ancor più stimolante. Finora, ero arrivata al massimo a Roma con la mia ex squadra, mentre adesso sono salita più verso nord. La considero quindi una tappa importante per la crescita personale a 360 gradi, non dimenticando che sono venuta qui per dare il mio contributo al Città di Castello, con la speranza di abbandonare quanto prima la zona calda della classifica”. E l’impatto con il nuovo ambiente? “Mi sono trovata subito a mio agio, grazie sia alla disponibilità delle compagne di squadra che all’accoglienza riservatami dai dirigenti. Conosco ovviamente poco questa parte d’Italia, ma l’impressione è che sia venuta in un angolo molto bello e con gente alquanto cordiale”.