Loading...

mercoledì, Marzo 03, 2021

Andrea Doria Tivoli ancora a secco dopo i primi due turni

Seconda di campionato e prima, dopo ben undici mesi, fra le mura amiche del Baccelli per l’Andrea Doria Tivoli, con le ragazze di Ivan Guzzo chiamate alla conferma di quanto buono visto nella scorsa stagione

Il lungo stop, le doppie partenze posticipate, hanno scavato un lungo solco nella psicologia delle atlete, sul quale si è dovuto concentrare al meglio il lavoro del tecnico tiburtino Ivan Guzzo.

Portare avanti allenamenti senza avere la certezza dell’agognato inizio non è cosa da deboli di carattere, ma tant’è che alla fine il momento è giunto, riveduto nella modalità anomala di un campionato a doppia fase, con gare a porte chiuse finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Dopo la prima partita fuori casa a Civitavecchia, contro una ottima compagine, le tiburtine mettono in campo una buona prestazione che non basta per vincere l’incontro e guadagnare i primi punti in questo torneo.

Sabato 30 gennaio, chiamate alla prima in casa, le ragazze tiburtine si sono fatte trovare pronte e vogliose di riprendere ciò che la pandemia da Covid-19 ha interrotto nella scorsa stagione.

Inizio gara con le tiburtine orfane di Cottone e di mister Guzzo, sostituito in panchina dal secondo Maurizio Valeriani che parte schierando in campo il sestetto composto da: Madonna in cabina di regia, Palmieri sulla diagonale, Sturabotti e Alò sulle ali, Avellini e Zori al centro e il libero Gargano.

Le due compagini si affrontano alla pari ribattendo punto su punto le giocate avversarie, nella seconda parte del primo parziale le tiburtine, sotto di tre punti, tirano fuori tutta la loro grinta, riprendono le avversarie e senza mollare un pallone, e si aggiudicano il primo set grazie ad una ottima ricezione ed una grandissima fase difensiva, con la quale riescono a far sbagliare maggiormente le avversarie arrivando al fatidico venticinquesimo punto.

Il secondo set, dopo un iniziale testa a testa, vede le avversarie prendere bene le misure alle attaccanti di casa riuscendo a chiudere bene le linee offensive con un buon muro e grandi difese; forzano la battuta mettendo in maggior apprensione l’ottima ricezione delle tiburtine e affanno la linea di attacco, non riuscendo più a chiudere i punti e vedendosi costrette ad esagerare quelle traiettorie che provocano parecchi, troppi errori, che alla fine si rivelano fatali.

I cambi apportati durante i seguenti tre set non portano ad un miglioramento e la partita continua con numerosi errori, da ambo le parti, maggiormente nella fila delle tiburtine che non riescono a rimanere calme, pazienti e lucide e si vedono sfuggire fra le dita la prima vittoria in casa.

Peccato per la sconfitta, ma sicuramente lo staff tecnico saprà affrontare al meglio questa situazione, e dare forza alle ragazze per ritrovare lo smalto che le ha contraddistinte la scorsa stagione, rifondendo nel gruppo la giusta calma e consapevolezza dei propri mezzi per ripartire, già dalla prossima partita, in programma sabato 6 febbraio alle 16:30 e in diretta streaming sulla pagina Facebook “Diretta Gare ASD Andrea Doria Pallavolo Tivoli“. (qui il link per seguire la gara), che le vedrà impegnate contro la compagine di Viterbo, sperando di iniziare con il piede giusto e riprendere quella splendida cavalcata interrotta lo scorso anno a fine febbraio.

Questo il tabellino dell’incontro della gara di sabato 30 gennaio della Serie B2 Femminile:
B2F – Andrea Doria Tivoli – Grosseto Volley School 1-3 (25/21-16/25-19/25-20/25)

ANDREA DORIA TIVOLI: Avellini, Perini, Palmieri, Gavazova, Sturabotti, Madonna, Di Stefano, Carbone, Alò, Martini, Gargano (L1), Agostini (L2).
All. Ivan Guzzo – Vice All. Maurizio Valeriani
GROSSETO VOLLEY SCHOOL: Valcherai Petrescu, Marini, Anello I., Anello L., Ciavattini E., Ciavattini Er., Colucci, Cunati, Pacube De Leo, Volpi, Poggetti, Santerini (L1), Cherubini (L2).
All. Luigi Salvatore Ferraro – Vice All. Gianluca Vaccaro
ARBITRI: Christian Battisti e Federico Daniele Luppi