volleylife.tv

Il volley rosa nel centro Italia

A School Volley Perugia la Coppa Italia di serie D

La Coppa Italia di serie D, alla sua prima edizione, va alla formazione della School Volley Perugia. La competizione ha visto sei squadre ai nastri di partenza. Uno svolgimento molto veloce, la manifestazione è durata quarantacinque giorni con gare di sola andata e seconda fase playoff. La under 17 guidata da Francesco Brighigna ed Antonio Mazzoni, terminata al secondo posto in regular season, è riuscita a prevalere battendo al palazzetto di San Marco sabato 12 giugno in semifinale la Sea Trevi e ventiquattrore dopo nella gara decisiva sul campo neutro del palazzetto di Sigillo la Starvolley ASD. La School Volley Perugia, premiata nell’occasione dal vicepresidente regionale Giorgio Anastasi, accede alla fase nazionale a diciotto squadre che si terrà in luglio. Soddisfatto ovviamente l’entourage e Brighigna sottolinea lo spirito della squadra:

Questo risultato ha un’importanza rilevante, bisogna fare un passo indietro per capire la storia di questo gruppo composto da atlete che si erano confrontate poche volte con squadre di cifra tecnica diversa. La Coppa Italia di serie D, anche se in forma molto ridotta, ci ha posto di fronte a difficoltà in termini soprattutto di esperienza di gioco rispetto alle avversarie. Le ragazze sono cresciute visibilmente nel corso del campionato e delle singole gare. Hanno dimostrato una notevole capacità di adeguarsi prontamente alle situazioni affrontate e alle difficoltà crescenti. E queste cose non sono per niente scontate soprattutto in una stagione così particolare quale è quella che stiamo ancora vivendo. Abbiamo ancora gare da giocare in under 17 e dovremo essere bravi a gestire le energie.  

Il tabellino – semifinale

Faroplast School Volley Perugia – Sea Trevi: 3-1 (20-25 25-18 25-21 25-16)
Perugia: Fongo 25, Borzetta 14, De Santis 7, Costantini 6, Pappalardo 6, Esposito 1, Flamini(l1), Lemmi 6, De Dominicis(L2). N.E.: Ricci, Frustichino, Maisto, Spaccino, Baldicchi. All.: Francesco Brighigna e Antonio Mazzoni.
Trevi: Ndulue 16, Caraboni 8, Capocciuti 7, Tulli 5, Eleuteri 4, Raspa 5, Coresi(L1), Bosi 1, Santini(L2), Corsaletti. N.E.: Pinchi, Marani, Ciotti, Dominici. All.: Albino Bosi e Valeria Cianforlini.
Arbitri: Giacomo Famiani e Nicola Magnino.
Faroplast (b.s. 16, v. 17, muri 2, errori 18)
Sea (b.s. 14, v. 11, muri 4, errori 16)

Il tabellino – finale

Starvolley ASD – Faroplast School Volley Perugia: 2-3 (25-15 24-26 25-20 20-25 13-15)
Città di Castello: Guerri 19, Bellucci 12, Giambi 11, Gambino 8, Pierini 5, Onofri 1, Girelli(L1), Gherardi 3, Di Lorenzo 1, Baracchi, D’Agostino. N.E.: Butter(L2), Goretti, Balini. All.: Elvidio D’Agostino.
Perugia:
Borzetta 20, Fongo 13, De Santis 8, Pappalardo 5, Esposito 5, Costantini 4, Flamini(L1), Spaccino 8, Lemmi 2, Ricci 2, De Dominicis(L2), Frustichino. N.E.: Maisto, Baldicchi. All.: Francesco Brighigna e Antonio Mazzoni. 
Arbitri: Filippo Angeloni e Giacomo Famiani.
Starvolley (b.s. 9, v. 10, muri 6, errori 24)
Faroplast (b.s. 13, v. 7, muri 9, errori 34)

Area Comunicazione School Volley Perugia