volleylife.tv

Il volley rosa nel centro Italia

Zagarolo Sports Academy, Runca: “L’Under 14 femminile migliorerà attraverso il confronto”

Zagarolo (Rm) – E’ stato uno dei “colpi di mercato” dello Zagarolo Sports Academy. Salvatore (per tutti semplicemente “Salvo”) Runca è un tecnico estremamente competente e conosciuto, in special modo per il suo proficuo lavoro nel settore giovanile. Circa venticinque anni di carriera (tra cui nell’ultima parte la pluriennale esperienza al Volley Friends) alla costante ricerca della migliore formazione possibile delle sue atlete e con questo spirito ha sposato anche il progetto dello Zagarolo Sports Academy: “Allenerò l’Under 14 femminile che giocherà anche il campionato di Prima divisione. Siamo partiti a settembre e i campionati cominceranno tra un paio di settimane: siamo pronti a metterci alla prova. L’Under 14 giocherà il campionato d’Elite che “sfocia” nell’Eccellenza a fine stagione: l’obiettivo è quello di provare ad arrivare a quella fase per ampliare le possibilità di confronto con gruppi più strutturati e con lo stesso spirito giocheremo in Prima divisione, consapevoli di affrontare compagini molto più esperte. Il miglioramento delle nostre ragazze, d’altronde, passa necessariamente attraverso il confronto. Avere il senso della misura del reale valore dei vari gruppi è complicato, soprattutto dopo un periodo fortemente condizionato dal Covid. Queste ragazze escono dal campionato Under 13 dove erano abituate a sistemi semplificati e ora iniziano a fare la vera pallavolo: in questa categoria, ad esempio, battuta e ricezione fanno la differenza. Abbiamo un gruppo molto numeroso, voglioso di apprendere e ovviamente disomogeneo come è normale che sia in questa fascia d’età, ma cercheremo di indicare a tutte la strada più corretta”. Runca chiosa parlando dell’accordo con lo Zagarolo Sports Academy: “L’idea della società è di ragionare in prospettiva futura, poi di anno in anno si possono riaggiustare le cose. La nuova proprietà vuole rilanciare quello che è stato anche in passato Zagarolo come realtà pallavolistica. Mi hanno convinto sia il tessuto sportivo di questo ambiente e anche che qui ci sono persone estremamente motivate e qualificate”.